La mia bici ha una ruota a terra. Alla bici di Lupo è caduta la catena.

 

Oggi, dopo 27 giorni d’assenza, Lupo torna a Berlino. Io probabilmente me ne starò zitto per un po’ e lascerò parlare colui che per tanto tempo ha taciuto. Tornerò nel mio mondo incantato di finestre e scrivanie, radio e telefono, sgabelli magici e discretamente comodi, leggere a letto, frigoriferi tentatori, lettere curricula e dizionari.

 

Passeggiare lungo il canale, la sera, mi rinfresca e delizia. Poi vedo un film e il mondo ricomincia a farmi paura: che Lupo mi torni zombie?

 

A presto,

 

Ale

Annunci