A Prenzlauer Berg c’è questo negozio che vende cioccolato raffinato: delizie ricercatissime, specialità avanguardistiche, delirio e libidine assolute in fatto di cioccolato.

 

Sul retro del biglietto da visita si legge: “… in opposizione all’abitudine borghese del caffè mattutino, con la famiglia seduta a tavola tutta impettita e disciplinata, la cioccolata è tutta fluidità e movimenti lascivi-stanchi. Il caffè ti sveglia per andare al lavoro, la cioccolata coltiva lo stato di mezzo dello stare sdraiati e seduti, il dolce far niente”.

 

I maligni potrebbero sostenere che queste quattro righe ben descrivono la mentalità di certi ambienti, berlinesi e non solo.

 

Ale il Moralista

Annunci