“Il 27 febbraio 1975 il gruppo estremistico di sinistra Bewegung 2. Juni rapisce il presidente della CDU del Land di Berlino (Ovest) Peter Lorenz. I rapitori chiedono la liberazione entro 24 ore di tutte le persone arrestate in occasione delle manifestazioni di protesta per la morte [in seguito a uno sciopero della fame] del detenuto Holger Meins. Chiedono inoltre che 6 detenuti per terrorismo vengano trasferiti all’estero in aereo. Il governo federale accetta queste condizioni per salvare la vita di Peter Lorenz, che viene liberato il 5 marzo.”

 

AA. VV., Fischer Panorama ’75, Fischer Taschenbuch Verlag, Frankfurt am Main 1999

 

Ale

 

Annunci