Premetto: sono emotivamente sconquassato dalla partenza imminente.

 

Il tuo ragazzo sta per intraprendere un lungo viaggio? Non lo vedrai per molto tempo? Le sue foto, il suo odore sul cuscino, la sua voce ancora e sempre nelle tue orecchie, il video dell’ultimo compleanno, il suo spazzolino, quei tre capelli sul tuo maglione, le telefonate che verranno, le sue parole nella tua testa… non ti bastano? Digli di dare un’occhiata qui prima di partire.

 

“Wie wirds gemacht?”, come si fa. “Wie wirds besorgt?”, gli strumenti. Il silicone è per sempre, aggiungo io.

 

Spero che durante la mia assenza Lupo sappia risollevare il nostro blog dall’abisso di malinconia in cui l’ho gettato con questo post.

 

Baci a tutte/i

 

Ale

 

Annunci