La tenuta invernale daltonica da bicicletta (passamontagna lilla comprato con M. e Lupo ai saldi di American Apparel, berretto fucsia della premiata ditta Genitori di Ale, giacca in finta pelle con cappuccio blu petrolio comprata 4 anni fa per 30 euro da New Yorker – la catena di abbigliamento per l’adolescente che non può permettersi Diesel e del trentenne che si veste da sedicenne – e sciarpa nera della premiata ditta di cui sopra) niente ha potuto contro il cagotto più fulminante della stagione.

Oggi abbiamo integrato con gli scaldamuscoli verde muschio e blu spento (su pantalone nero) comprati con MA da Karstadt e ce la siamo cavata con un po’ di vertigini a fine giornata.

Ale

P.S. per il mio cliente milanese, nel caso passasse di qui: quando lavoro per voi mi vesto di tutto punto, eh. Uso anche un etui per biglietti da visita in vera pelle (nero).

Annunci