Esco di casa alle 14:23 per andare da SS che mi aspetta alle 14:30 in Skalitzer Straße.
Salto in bici, mi butto nel traffico e chi mi attraversa la strada dopo una decina di metri? Uno scoiattolo. Inchiodo e lui fa dietrofront, andando a nascondersi sotto un’auto parcheggiata a lato del marciapiede.
All’angolo con Wildenbruchplatz accosto, mi fermo e mi volto per assicurarmi che lo scoiattolo non faccia cavolate. Dopo meno di venti secondi lo vedo uscire da sotto l’auto: si ferma un attimo a controllare che la strada sia libera — lo è — e quindi la attraversa, infilando la via dei nostri vicini artisti arrivatissimi. Via che porta alla scuola, al suo cortile e da lì al mio giardino.

Appurato che sa come attraversare una strada trafficata, proseguo in direzione Skalitzer Straße con una certa tachicardia.

Annunci